Thoughts | Lifestyle

12:37



Spesso mi capita di non riuscire a decidere come iniziare un post, soprattutto quando si tratta di post random, come questo.
Sarà un post di semplice sfogo, chiarezza...un post di necessità. Ebbene sì, sono finita anche io nel vortice della confusione esistenziale, le certezze dei sogni del cassetto svaniscono piano piano, sopra 'sto mundo desperado come dicono i Negrita...
Questa mattina mi sono alzata, ho fatto una svelta colazione con il mio cappuccino, pensando a quando ci sarà una svolta nella mia vita: una laurea, una voglia di viaggiare, la necessità di diventare indipendente il più presto possibile. Mi dedico al blog per necessità di distrazione, di svago e di scrivere. Ripenso agli errori che ho commesso e a quante cose mi sfuggono tra le dita sempre per qualche evento esterno, che mi coinvolge indirettamente.
Poi sogno alla vita che vorrei, e questo non fa che aumentare il prurito di insofferenza che mi assale da mesi.
Ritornare coi piedi per terra è sempre drammatico, ma ciò che mi martella perennemente nella testa è l'obbligo di non mollare, di non gettare tutto al vento, per alcun motivo.
Siamo molti giovani in questa situazione, a volte anche in condizioni peggiori, che però non rinunciano ai propri sogni. Nessuno ci chiede nulla, dobbiamo crederci noi. La vita non regala nulla, le persone vanno e vengono, quindi l'unica ancora di salvezza la troviamo solo nella nostra forza e in un buon caffè.



A tal proposito, Internazionale ha postato un articolo proprio su queste preoccupazioni. Da vedere assolutamente.







You Might Also Like

11 commenti

  1. Bel post cara:) ti seguo anche io volentieri un bacione

    http://denimakeup95.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Thank you for visiting my blog and have a good day

    http://historiassparacontarr.blogspot.com/
    https://www.instagram.com/

    RispondiElimina
  3. Ciao cara, il tuo pensiero è normale alla tua età, mi chiedevo la stessa cosa anche io :) ma poi all'improvviso tutto è cambiato nella mia vita, ho dovuto fare le mie scelte e le mie rinuncie. Guardando il lato positivo alla fine mi ritengo soddisfatta dei miei sforzi.
    Non mollare e non rinunciare mai ai tuoi sogni!Vedrai che prima o poi ne raccoglierai i frutti....
    TI auguro un buon weekend

    RispondiElimina
  4. Ciao Cristina, è la prima volta che passo da qui. Mi è piaciuto questo post. Non ci conosciamo, non so nulla di te, quindi evito di dare qualsiasi tipo di consiglio, solo una cosa voglio dirti, non rinunciare MAI ai tuoi sogni, MAI! Anche quando credi che sia tutto inutile, anche quando hai tutti contro, quando le cose non vanno come dovrebbero, vai avanti e non mollare!

    RispondiElimina
  5. your blog is very nice, I really liked it. keep sharing dear =)

    follow to follow? if yes, follow me and leave comment. I will follow back immediately.

    http://ohladymania.blogspot.com/

    .

    RispondiElimina
  6. what a lovely post my dear
    your style is so amazing and inspiring
    simply love it!
    lovely :)
    with love your AMELY ROSE

    RispondiElimina
  7. Come ti capisco cara!! Anche io ci penso spesso, e sogno una svolta nella mia vita, un lavoro, un po' d'indipendenza e stabilità economica, ma ogni volta mi sembra sempre più evidente che per realizzare questi sogni si debba lasciare l'Italia! :(

    RispondiElimina
  8. I really like you :)
    Happy weekend!


    Can you follow me? I follow you :)
    If you comment my post, I will comment your five posts! :)

    http://www.sandrakopko.com/2016/02/same-old-love.html

    RispondiElimina
  9. Quanto ti capisco cara..io poi ho la gravante di essere un'eterna insoddisfatta. Speriamo si sistemerà tutto.
    Un bacione
    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina

Popular Posts

Instagram

Instagram

Flickr Images